loader
bg-category
Come un mendicante di Grenada usa i dati per ottimizzare le donazioni

Condividi Con I Tuoi Amici

"... il paese richiede una sperimentazione audace e persistente" - Franklin D. Roosevelt, 1932

Nel 2005, ho visitato l'isola caraibica di Grenada. Mia sorella, che viveva lì in quel momento, mi portò a fare compere nel bazar locale, dove mia sorella indicò un ragazzino che aveva circa 8 anni. Portava con sé un blocco note.

Era un mendicante, ma non ordinario. Ogni giorno cambia un piccolo elemento della sua presentazione - i suoi vestiti, la sua grammatica, il suo stile di richiesta - e misura esattamente quale dei due ha prodotto i più grandi consigli degli acquirenti. Questo ragazzino era uno dei più sofisticati psicologi sociali dilettanti che abbia mai visto.

La chiave era il miglioramento incrementale ogni giorno attraverso i dati. Aveva intuizioni che sottoponeva a test, non a strascicare. Questo è un elemento chiave di differenziazione che, credo, consente alle persone di essere un imprenditore, con cui intendo avere un impatto sproporzionato che è più grande della persona media. Invece di andare solo sull'intestino, fanno molti piccoli miglioramenti incrementali, misurandone ciascuno lungo il percorso. Non suona familiare?

Come i dati si riferiscono alla finanza personale e all'imprenditorialità Il modo ovvio in cui i dati si riferiscono alla finanza personale è con un budget. Creane uno e vedrai risultati sorprendenti che non ti aspettavi mai (ad esempio, quando l'ho fatto, ho scoperto che stavo spendendo il 70% dei miei soldi per il cibo).

Quando si parla di imprenditorialità, i dati assumono un ruolo ancora più importante. I migliori imprenditori che conosco hanno intuizioni, come tutti gli altri. Ma dove eccellono è nel testare quelli e fare affidamento sui dati, piuttosto che sulle loro idee. Quante riunioni sei stata in un posto dove qualcuno ha detto: "Quel bottone dovrebbe essere rosso!" Mi sono seduto in quelle di altre compagnie e volevo prendere un drago di Komodo, inghiottirlo il più possibile e lasciarlo cenare casualmente sulle mie interiora mentre l'incontro continuava così potevo essere liberato dalla mia infelicità. Molte persone discutono e discutono minuzie come queste per ore. Ma il modo più semplice per farlo è quello di testare mettendo su un test A / B e vedere quale produce i migliori risultati.

Questo è nella mia mente in questo momento perché siamo nel bel mezzo di alcuni esperimenti dettagliati su PBwiki che producono sorprese in doppia o addirittura tripla cifra in termini di conversioni, iscrizioni e livelli di coinvolgimento. In altre parole, modificando alcune cose, possiamo vedere enormi risultati.

Sprechiamo 1/3 della nostra vita facendo cose che non producono risultati? Ad ogni modo, ho avuto questa sensazione fastidiosa ultimamente che circa 1/3 delle cose che facciamo non producono alcun risultato. In altre parole, anche se non li avessimo fatti, nulla sarebbe cambiato seriamente. Seguendo questa logica, forse 1/3 delle cose che facciamo sono un po 'importanti, e 1/3 sono critici (ad esempio, ottenere abbastanza da mangiare, pagare l'affitto e essere fisicamente ed emotivamente sani).

Non so se ho ragione o torto, ma ho iniziato a monitorare il mio tempo per vedere esattamente ciò che conta. È come tenere traccia delle mie spese: è difficile e noioso, ma mi ha già dato qualcosa di sorprendente a cui pensare.

Quindi, con il mio esperimento 1/3 in corso, ecco dieci esempi che evidenziano l'approccio sperimentale.

  • Lo champagne generico ha un sapore migliore di molti champagne costosi, ha rivelato un test cieco. La letteratura sui test ciechi su vino e coca cola è leggendaria. Se pensi di poter assaggiare la differenza, probabilmente non puoi, e io farei la scommessa con chiunque.
  • Geektronica si chiedeva se stava risparmiando usando Netflix invece del suo negozio di video locale.
  • Aaron Schwartz, un imprenditore tecnologico, scrive di Seth Roberts, che ha testato esaurientemente la sua teoria per una nuova dieta su se stesso. Invece di sperare di perdere peso, cosa succederebbe se tenessi dei registri dettagliati di ciò che hai fatto, di come ti sei sentito e dei risultati?
  • La dottoressa Susan Blackmore scrive un resoconto sincero e onesto del perché abbia rinunciato al lavoro della sua vita per rincorrere l'attività paranormale. La versione breve: è andata con i dati.
  • Rob ha costruito un test per vedere come rallentare l'accelerazione delle auto nel suo quartiere.
  • UPS, uno dei re dell'analisi dei dati, istruisce i guidatori su come inserire le chiavi nell'accensione, indossare le cinture di sicurezza e raggiungere i loro percorsi nel modo più efficiente possibile.
  • Gli investitori fanno di meglio con meno scelte, qualcosa di cui parla anche Barry Schwarts in The Paradox of Choice.
  • "Secondo la loro analisi del diario del tempo, solo il 26% degli americani nel 1994 andava in chiesa settimanalmente, sebbene il sondaggio Gallup per lo stesso periodo riportasse il dato al 42%".
  • "I consumatori spesso dicono di voler essere socialmente responsabili quando si tratta di comprare cibo, vestiti, forniture per ufficio e simili. Ma i nobili sentimenti dei consumatori non si riflettono spesso nelle loro azioni alla cassa "($ richiesto).
  • I professori delle finanze pensano di poter battere il mercato, anche se questo è chiaramente irrazionale. Un mio amico lavora in una società finanziaria molto grande di cui avete sicuramente sentito parlare, e hanno condotto uno studio interno che dimostrava che i loro gestori di portfolio di fantasia non attribuivano il proprio patrimonio personale a un investitore medio.
  • Le raccomandazioni di Cramer producono risultati migliori del caso? No.

Se sei curioso di leggere di più, vedi i miei link su esperienza, ricerca e dati e, se sei un grande secchione, i miei link di ottimizzazione.

Come si applica a te? Più di due anni fa, ho scritto un post chiamato 10 cose su di te che ti avrebbero sorpreso. In esso, chiedo cosa succederebbe se avessi iniziato a tenere traccia di alcune cose nella tua vita, come quanti soldi spendi e quanto spesso chiami i tuoi amici. Cosa succederebbe se ci provassi oggi?

Condividi Con I Tuoi Amici

I Vostri Commenti: