loader
bg-category
4 passi da fare quando tu e il tuo coniuge non siete d'accordo sulle abitudini di spesa

Condividi Con I Tuoi Amici

Il matrimonio riguarda il compromesso, il lavoro di squadra e la comunicazione. Sfortunatamente, è molto facile per tutte queste cose uscire dalla finestra quando le coppie iniziano a parlare di finanza.

Tuttavia, sedersi per fare un bilancio e creare un piano di spesa può essere un'esperienza frustrante per molte coppie. Le cose possono diventare ancora più frustranti quando gli sposi non riescono semplicemente ad entrare nella stessa pagina quando si tratta di ciò che possono spendere e di quanto dovrebbero risparmiare.

Può sembrare che non raggiungerai mai i tuoi obiettivi di pensionamento o risparmi abbastanza denaro per un acconto su una casa se il tuo coniuge è uno spender occasionale. Può anche sembrare che non ti piaccia nulla nella vita se il tuo coniuge è stretto con ogni centesimo.

Il risultato finale è che le emozioni entrano nel mix per creare un ambiente tossico che non è l'ideale per raggiungere uno dei tuoi obiettivi o per godersi i soldi che stai lavorando così duramente per guadagnare. Essere intelligenti nel collaborare per pianificare in anticipo le tue finanze e spesso è importante. Ciò è particolarmente vero poiché il denaro è la principale causa di stress nella maggior parte dei matrimoni.

Relazionato: La sfida dei soldi di 31 giorni

Quindi, cosa puoi fare se tu e il tuo coniuge non siete d'accordo su un budget? Bene, ecco quattro suggerimenti per ottenere entrambi sulla stessa pagina quando si tratta di spendere.

Portare in una terza parte

Potrebbe essere il momento di consultarsi con un pianificatore finanziario o esperto di bilancio se tu e il tuo coniuge avete fatto un giro in tondo quando si tratta di accontentarsi di un budget.

Ottenere l'aiuto di un professionista specializzato nella creazione di budget può portare a una nuova prospettiva. Inoltre, può impedire che un coniuge si senta attaccato o giudicato dal proprio partner. Un professionista sarà in grado di portare un approccio neutro ed equilibrato al tavolo che offre semplicemente le migliori opzioni per la tua posizione finanziaria.

Utilizzare gli strumenti di visualizzazione

Uno dei maggiori ostacoli alla creazione di un buon budget è che le persone non sanno veramente dove vanno i loro soldi.

Può essere difficile convincere il coniuge a cambiare le abitudini di spesa se non è in grado di visualizzare la quantità di denaro destinata a determinati acquisti. Questo è il motivo per cui utilizzare un programma che rompe le spese ogni mese e fornisce un grafico visivo delle aree in cui i soldi vanno può essere di grande aiuto. Una guida visiva può essere un ottimo punto di partenza per una vera conversazione. Puoi lavorare come una squadra per regolare le tue abitudini per bilanciare eventuali acquisti non necessari che stanno consumando il tuo budget mensile.

Strumenti come Mint e YNAB offrono modi semplici per le coppie di collaborare alla visualizzazione delle loro abitudini di spesa e al rispetto dei budget.

Relazionato: Come possono le coppie avere un budget quando una persona è autonoma?

Rendi il tuo budget temporaneo

Il tuo coniuge potrebbe non voler impegnarsi a essere bloccato in un budget a lungo termine. Possono sentirsi soffocati dall'essere costretti a limitare le spese o fare le stesse cose ogni mese.

Tuttavia, ci sono buone probabilità che il tuo coniuge possa cambiare idea quando un budget di successo inizia a mettere più soldi nel tuo conto in banca. Vedendo che i soldi pagano rapidamente piccoli debiti e ti aiutano a raggiungere gli obiettivi finanziari in quanto una famiglia sarà incoraggiante. Il problema è solo far rotolare la palla.

Puoi raggiungere un compromesso chiedendo al tuo coniuge di attenersi a un nuovo budget per un periodo di prova. Chiedi loro di vivere con un budget specifico per qualsiasi periodo tra tre mesi e sei mesi per vedere come funziona per la tua famiglia.

Fai loro sapere che possono tornare alle loro vecchie abitudini di spesa dopo che il periodo di prova è finito, se loro dovere - senza alcuna lamentela da parte tua. Tuttavia, i progressi fatti finanziariamente durante il periodo di prova possono solo ispirare tutti i membri della tua famiglia a continuare a praticare abitudini di spesa migliori.

Impara di più riguardo Un bilancio di Bare Bones

Continua a collaborare

Può essere allettante smettere di collaborare su questioni finanziarie quando la comunicazione si interrompe tra te e il tuo coniuge. Alcune coppie potrebbero essere tentate di consentire semplicemente a una persona di gestire tutte le finanze o gestire i propri conti bancari in modo indipendente.

Nessuna di queste opzioni ti aiuterà ad arrivare dove vuoi essere se il tuo obiettivo è quello di creare un budget familiare solido.

Entrambi i coniugi dovrebbero avere lo stesso controllo sulle decisioni finanziarie. La responsabilità comune sul processo decisionale dovrebbe essere la vostra strategia, anche se un coniuge guadagna un reddito significativamente più alto dell'altro. Consentire a una persona di controllare tutte le decisioni finanziarie per la propria famiglia semplicemente perché fanno più soldi può portare a risentimento che potrebbe tradursi in cattive abitudini di spesa.

Relazionato: Come vivere su un budget con 4 lezioni di valore

Anche quando è difficile, cerca di concordare alcune delle nozioni di base sul piano di spesa. Ad esempio, concorda cosa spenderai in una certa area problematica. Quindi, vai da lì. E rimani in comunicazione. Prendi in considerazione l'idea di organizzare una riunione di budget settimanale o mensile in un momento non stressante. Quindi, puoi avere le conversazioni che devi avere su base regolare e continua.

Condividi Con I Tuoi Amici

I Vostri Commenti:

Popolare